AntropologiaArcheologia / ArteBiotechChimicaDirittoEconomiaFilologiaFilosofiaFisica e AstronomiaInformaticaIngegneria / ArchitetturaLatinoLetteraturaLinguisticaManagementMatematicaMusicologiaPedagogiaPsicologiaScienze agrarieScienze ambientaliScienze biologicheScienze del farmacoScienze della terraScienze medicheScienze naturaliScienze politicheSociologiaStoriaStoria del cinema

Lo stato brado

di Carlo Lo Giudice

Date un'occhiata al trailer dell'ultimo documentario di Carlo Lo Giudice: la storia di Giovanni e sullo sfondo una Catania ferita e sofferente. Il film sarà presentato mercoledì 2 dicembre al Centro Zo, due proiezioni in replica anche il 3 dicembre (ingresso ridotto per studenti)




È la storia di Giovanni che tira a campare facendo piccoli trasporti, svuotando cantine, smontando motori e vendendo oggetti recuperati qua e là. Lavoratore e padre di famiglia, riceve un mandato di sfratto ed è costretto a liberare il basso in cui vive con sua moglie e i suoi tre bambini. Il tutto sullo sfondo di una Catania ferita e sofferente nella quale l’interesse privato vince da sempre sui diritti della collettività. Ecco cosa racconta il film-documentario "Lo stato brado" di Carlo Lo Giudice di cui vi proponiamo qui il trailer.

In video si vedono Giovanni Cutuli, Xiomara Beato, Maria, Orazio e Cristofer Cutuli; il montaggio è di Maurizio Leonardi, le musiche e il sound design di Stefano Zorzanello.

Il film - vincitore del primo premio e del premio sezione "Architettura" all’ArtDocFestival di Roma, selezionato inoltre al festival Visions Du Reél di Nyon - sarà presentato a Catania mercoledì 2 dicembre alle 21, al Centro Zo di Catania per Fuoricircuito e in replica giovedì 3 dicembre alle 21 e alle 22.

Partecipa all'evento su FB.