AntropologiaArcheologiaArte e beni culturali
Astronomia
BiotechChimicaComunicazioneDirittoEconomiaFilologiaFilosofiaFisicaInformaticaIngegneria / ArchitetturaLatinoLetteraturaLinguisticaManagementMatematicaMusicologiaPedagogiaPsicologiaScienze agrarieScienze ambientaliScienze biologicheScienze del farmacoScienze della terraScienze medicheScienze naturaliScienze politiche e socialiStoria

Letti di notte... al Castello Ursino

di Zamm¨ TV (video)

Atmosfere medievali, parole sussurrate da attori nella penombra di un maniero, letture scelte per esaltare i sensi di chi ascolta: anche Catania ha aderito all'iniziativa nazionale di Letteratura Rinnovabile coinvolgendo la cittÓ in un cammino culturale unico nel suo genere

Atmosfere medievali, parole sussurrate da attori nella penombra di un maniero, letture scelte per esaltare i sensi di chi ascolta. Catania, per il primo anno, ha aderito all'iniziativa nazionale di Letteratura Rinnovabile "Letti di Notte!", "illuminando" di parole il Castello Ursino, coinvolgendo i catanesi in un cammino culturale unico nel suo genere.

L'iniziativa catanese, che si Ŕ svolta sabato 20 giugno nella corte del Castello federiciano, nasce dalla collaborazione tra alcune realtÓ che si occupano della promozione della cultura a Catania, si tratta di Officine Culturali e Karma Communication che hanno dato vita a CUB - Castello Ursino Bookshop, e Vicolo Stretto, libreria indipendente e... notturna.

In video Mariangela Di Stefano (Karma Communication), Francesco Mannino (Officine Culturali), l'attore Francesco Macaluso, Angelica Sciacca (Vicolo stretto) e Paola Soriga (autrice del libro ôLa stagione che verrÓö).