AntropologiaArcheologiaArte e beni culturali
Astronomia
BiotechChimicaComunicazioneDirittoEconomiaFilologiaFilosofiaFisicaInformaticaIngegneria / ArchitetturaLatinoLetteraturaLinguisticaManagementMatematicaMusicologiaPedagogiaPsicologiaScienze agrarieScienze ambientaliScienze biologicheScienze del farmacoScienze della terraScienze medicheScienze naturaliScienze politiche e socialiStoria

Learn by Movies 12: «l'università che va al cinema»

di Barbara Oliveri e Laura Rondinella

Dodicesima edizione per la rassegna di film in lingua originale che porta gli studenti dell'Ateneo catanese davanti al grande schermo. Ne hanno parlato a Radio Zammù il professore Luciano Granozzi, ideatore della rassegna, e Roberto Zito, studente fra i selezionatori dei film in calendario

Dal 13 aprile al 1° giugno le poltroncine del Cinema Odeon di Catania verranno occupate da giovani universitari con la passione per il grande schermo e le lingue, per sei appuntamenti con le pellicole più belle della stagione cinematografica appena trascorsa.

La rassegna Learn by Movies nasce all'interno dell'allora facoltà di Lingue: «l'idea fu subito raccolta da tutte le altre facoltà e quindi diventò un cineforum partecipato da tutta l'area delle facoltà umanistiche – racconta il professore Luciano Granozzi – poi c'è stata un'interruzione di tre anni, quindi 12 anni sono in realtà 15 o 16, è una storia abbastanza lunga, è una piccola tradizione dell'Università di Catania». Per la selezione si è tenuto conto delle logiche di distribuzione, se sono già stati proiettato in lingua originale o meno, e poi sulla qualità dei film stessi, spiega Roberto Zito, «questo consente di recuperare i film che non sono giunti a Catania o che sono giunti solo per tempi ristretti».

Pride, di Matthew Warchus, è il primo in locandina: «c'è un ottimo equilibrio dramma e umorismo british, ed è basato su fatti realmente accaduti, in particolare sul movimento Lesbians and Gays Support the Miners, creato nell'84, che ha unito la realtà dei minatori che stavano marciando contro Margaret Thatcher e la comunità LGBT inglese, due gruppi molto distanti fra loro».

Tra i film più attesi di questa dodicesima edizione Mommy, vincitore a Cannes. Tra le novità un cult movie: Barry Lindon. La «piccola tradizione dell'Università di Catania» mette alla prova il nostro inglese portandoci al cinema. Perché «i film si vedono al cinema e Learn by movies è questo: l'università che va al cinema».

Guarda il calendario

Intervista audio a cura di Laura Rondinella


Vedi anche