AntropologiaArcheologia / ArteBiotechChimicaDirittoEconomiaFilologiaFilosofiaFisica e AstronomiaInformaticaIngegneria / ArchitetturaLatinoLetteraturaLinguisticaManagementMatematicaMusicologiaPedagogiaPsicologiaScienze agrarieScienze ambientaliScienze biologicheScienze del farmacoScienze della terraScienze medicheScienze naturaliScienze politicheSociologiaStoriaStoria del cinema

L'Arte della Resistenza

di redazione web

Asta di beneficienza per i quartieri popolari del centro storico di Catania, organizzata dall'associazione culturale Gammazita. Dal 28 al 30 aprile 2020 è possibile tentare di aggiudicarsi una delle opere donate dagli artisti che hanno scelto di contribuire all'iniziativa


Banner "L'Arte della Resistenza"

Per gli italiani del 2020, il concetto di “resistenza” non si lega più solo alla storia, ma diventa un modo di vivere. Da quando un virus ancora oscuro ci ha costretti alla reclusione forzata e alla sospensione di tutte le nostre attività, "resistere" ha assunto il significato di sopportare, lottare, pazientare, adattarsi alle difficoltà e all’imprevedibile. Resistere, oggi, è anche ritrovare un senso di comunità e fratellanza, che possa fare da scudo alla paura, alla crisi, alla solitudine dell’isolamento.

Per questo motivo, l’associazione culturale Gammazita, in collaborazione con le Brigate Volontarie per l’Emergenza, ha scelto di lanciare a ridosso del 25 aprile l’iniziativa solidale "Arte della Resistenza", asta di beneficenza per i quartieri popolari del centro storico di Catania che ha per protagoniste l'arte e la cultura, fari che riescono a illuminare l'esistenza anche nei momenti più bui.

A partire da martedì 28 aprile, sulla pagina facebook dell’associazione verranno pubblicate le immagini di quadri, foto e manufatti donati dai tanti artisti che, da tutta Italia, hanno voluto dare il loro contributo per arginare la fame nelle aree più a rischio del nostro centro storico. Per partecipare all’asta e tentare di aggiudicarsi una di queste opere, basta lasciare un commento sotto ogni immagine, fino al 30 aprile. L'1 maggio verranno dichiarati i vincitori, che saranno contattati in privato con tutte le indicazioni per effettuare il pagamento. L’intero ricavato sarà devoluto ai nostri concittadini in difficoltà.

Numerosi gli artisti che hanno scelto di aderire, tra cui Alice Valenti, artista catanese e attivista, Gianluca Costantini, graphic journalist e co-autore del libro “Libia”, Fumettibrutti, Mirko Loste Cavallotto, Lorenzo Ciulla, Mauro Pometti, Fabio Consoli, Sebastiano Cosimo Auteri, Marco Iozza, Orazio Coco, ma anche nomi importanti del nostro territorio come Cartura, Fabrizio Villa, Vincenzo La Mendola, Ljubiza Mezzatesta e Acquedotte. Seguite la pagina facebook di Gammazita per l'elenco completo e aggiornato di tutti gli artisti coinvolti. 


Vedi anche