AntropologiaArcheologiaArte e beni culturali
Astronomia
BiotechChimicaComunicazioneDirittoEconomiaFilologiaFilosofiaFisicaInformaticaIngegneria / ArchitetturaLatinoLetteraturaLinguisticaManagementMatematicaMusicologiaPedagogiaPsicologiaScienze agrarieScienze ambientaliScienze biologicheScienze del farmacoScienze della terraScienze medicheScienze naturaliScienze politiche e socialiStoria

Bio-nanotech Research and Innovation Tower

Un ciclo di lezioni nell'ambito del progetto Brit - Bio-nanotech Research and Innovation Tower - finanziato dal ministero della Ricerca scientifica e tecnologica con il programma operativo nazionale -pon - Ricerca e competitività 2007-2013


RIPRODUCI I CONTENUTI SELEZIONATI

Etica aziendale e bilancio sociale

Per "responsabilità sociale di impresa" s'intende l'impegno, che assume liberamente l'azienda, a voler soddisfare, al di là degli obblighi di legge, le attese sociali e ambientali, oltre che economiche, di stakeholder interni ed esterni, mediante lo svolgimento delle attività aziendali. L'analisi della dott.ssa Silvia Molina, docente a contratto al dipartimento di Economia e Impresa dell'Università di Catania. La lezione nasce nell'ambito dell'attività formativa (OF2) del progetto BRIT (Bio-nanotech Research and Innovation Tower)

Sperimentazione e benessere animale, coesistere è possibile

È possibile far convivere sperimentazione sugli animali e il loro benessere? La risposta è sì. I ricercatori Vincenzo Zimmiti e Marco Abbate spiegano come. La lezione nasce nell'ambito del progetto Bio-nanotech Research and Innovation Tower dell'Università di Catania

Fingolimod e atrofia cerebrale

Principi e metodologie per lo studio dei processi di signaling. Nell'ambito del progetto Bio-nanotech Research and Innovation Tower, una lezione del professore Francesco Patti, docente di Neurologia e responsabile dell'ambulatorio di Sclerosi Multipla presso l'azienda ospedaliera-universitaria "Policlinico-Vittorio Emanuele" di Catania

Proteomica, le proteine espresse dal genoma

Introduzione alla scienza che studia il complesso insieme di tutte le proteine di un particolare sistema biologico in uno stato particolare. Il professore Salvatore Foti, ordinario di Chimica Organica, spiega perché le studiamo e attraverso quali metodi in una lezione parte dell'attività formativa (OF3) del progetto BRIT (Bio-nanotech Research and Innovation Tower).

Applicazioni alla proteomica: la spettrometria di massa

La spettrometria di massa è considerata strumento indispensabile in protemica, la scienza che studia l’insieme delle proteine espresse dal genoma di un organismo. La scelta del metodo di separazione nonché della strategia da adottare al fine di semplificare le complesse miscele da analizzare  mediante spettrometria di massa al centro della lezione del ricercatore in chimica organica, Vincenzo Cunsolo. La lezione è parte dell'attività formativa (OF3) del progetto BRIT (Bio-nanotech Research and Innovation Tower).

Proteomica mitocondriale, utilità e limiti

La caratterizzazione e lo studio della componente proteica dei mitocondri. Il professore di chimica biomolecolare dell'Università di Catania, Vito De Pinto, analizza i problemi tecnologici legati allo studio delle proteine di membrana e descrive inoltre la procedura di isolamento dei mitocondri. Una lezione nell'ambito del progetto Bio-nanotech Research and Innovation Tower

Metodologia della protemica: ionizzazione Esi e Maldi

Analisi delle due tecniche di ionizzazione introdotte in spettrometria di massa agli inizi degli anni '90 e definite "soft": la ionizzazione electrospray (ESI) e la ionizzazione per desorbimento laser assistito da matrice (MALDI). Una lezione del professore Salvatore Foti, ordinario di Chimica organica all'Università di Catania, nell'ambito dell'offerta formativa (OF3) del progetto Brit, Bio-nanotech Research and Innovation Tower

Tecnologie avanzate per la Bio-Medicina Genomica

Lo studio del genoma umano partendo dalla metodica di sequenziamento ideata da Frederick Sanger, passando dalla svolta rappresentata dal progetto Genoma Umano, fino alle metodiche di sequenziamento di seconda e terza generazione. Una lezione della professoressa di Biochimica clinica e biologia molecolare clinica dell'Università di Catania, Vincenza Barresi nell'ambito dell'offerta formativa (OF3) del progetto Bio-nanotech Research and Innovation Tower

Introduzione al Drug Delivery: coppie ioniche anfifiliche

I lipoammino acidi (LAA) e il loro utilizzo per attuare una strategia di accoppiamento ionico definita HIP.  Una lezione del professore di Microbiologia dell'Università etnea, Pio Maria Furneri, parte dell'attività formativa (OF3) del progetto BRIT, Bio-nanotech Research and Innovation Tower

Farmacodinamica antibiotica, principi di Drug Delivery

I comportamenti biologici di alcuni antibiotici all'interno della cellula: distribuzione cellulare e principi di Drug delivery. Una lezione del professore di Microbiologia dell'Università etnea, Pio Maria Furneri, parte dell'attività formativa (OF3) del progetto BRIT, Bio-nanotech Research and Innovation Tower

Antibiotici chemioterapici, la storia e l'utilizzo

Dal Salvarsan agli inibitori della deformilasi batteric. Il professore di Microbiologia dell'Università etnea, Pio Maria Furneri fa un excursus nella storia degli antibiotici che hanno rappresentato dei punti di riferimento della chemioterapia del XX e XXI secolo. La lezione è parte dell'attività formativa (OF3) del progetto BRIT, Bio-nanotech Research and Innovation Tower