AntropologiaArcheologia / ArteBiotechChimicaDirittoEconomiaFilologiaFilosofiaFisica e AstronomiaInformaticaIngegneria / ArchitetturaLatinoLetteraturaLinguisticaManagementMatematicaMusicologiaPedagogiaPsicologiaScienze agrarieScienze ambientaliScienze biologicheScienze del farmacoScienze della terraScienze medicheScienze naturaliScienze politicheSociologiaStoriaStoria del cinema

Un'altra cittÓ, viaggio nei quartieri di San Cristoforo e Angeli Custodi

Gli studenti-reporter dell'Istituto comprensivo Dusmet-Doria fotografano un pezzo della cittÓ fuori dalla normalitÓ grazie al progetto "Giovani in AttivAzione"

Studenti alla scoperta del mare dei Malavoglia

L'Isola Lachea, i Faraglioni e le Isole Ciclopi sono le bellezze naturalistiche al centro del corto "Mare Nostrum" realizzato con gli allievi della IQ dell'istituto "Parini" di Catania. Grazie all'omonimo progetto di educazione ambientale, gli alunni sono stati protagonisti di speciali visite guidate curate dal Cutgana



Catania e Mazzini, il documentario sul monumento della Villa Bellini

Giovanni Flaccomio e Luca Platania sono gli autori del video che ripercorre la storia catanese dal Risorgimento al Fascismo partendo dalla collocazione nel giardino cittadino della statua realizzata da Francesco Licata

Ammaniti ai Benedettini, le (belle) foto della presentazione di "Anna"

Una chiacchierata con l'autore di Ti prendo e ti porto via e Io non ho paura, condotta da Giuseppe Lorenti e Francesco Mannino, in una serata scandita anche dalle letture di Lorenza Denaro e dal suono di Dario Aiello



Dante in mountain bike: i "pelandroni" ci riprovano (e vincono!)

Gli alunni del liceo Majorana di Caltagirone, che l'anno scorso hanno vinto il premio di lettura dantesca di Loescher Editore e Accademia della Crusca con "I pelandroni della montagna", rileggono quest'anno il XXII canto del Purgatorio con il video "E per insegna, una lanterna". Votateli!

Akkiana, nuovo video "social" degli Original Sicilian Style

Pensato per chi ama la Sicilia e la vuole vivere attraverso la cultura reggae, il nuovo brano lancia anche un gioco sui social network: la parola siciliana pi¨ bella, che sarÓ condivisa insieme al videoclip della canzone, diventerÓ il titolo del prossimo brano degli OSS





2345678910111213141516...